Laboratorio di cartotecnica

Pur non essendo mai stato istituito ufficialmente, presso l'Archivio di Stato di Massa è attivo un piccolo laboratorio di cartotecnica, dove si procede alla realizzazione di registri e buste, contenitori e cartelle di dimensioni non reperibili sul mercato, attraverso i vari metodi di produzione e lavorazione con particolare riferimento a oggetti di carta ed a eventuali complementi grafici.
Nel laboratorio vengono eseguiti inoltre anche piccoli interventi di restauro specialmente di materiale bibliografico.

Il laboratorio di cartotecnica

Gli addetti al laboratorio, collaborano nella realizzazione di supporti cartacei, per la stesura di didascalie e quant'altro serva per l'allestimento di mostre o attività a fini didattici. Nel laboratorio vengono compilate le "schede progetto" per l'invio del materiale da restaurare presso le ditte private. Le schede consentono di ritrarre fedelmente il manufatto soprattutto in assenza di documentazione fotografica e sono strumento utile per i volumi già restaurati come testimonianza ed informazione delle originali perdute strutture.

È in fase di realizzazione la catalogazione delle strutture delle legature d'archivio rinvenute attraverso il lavoro di schedatura.

È compito del laboratorio la conservazione e il riordino delle riproduzioni d'archivio (materiale fotografico, negativi e microfilms) conservati nell'Istituto.

Il laboratorio di cartotecnica